CASE STUDY

FlashUp, l’ecommerce immediato

Occuparsi di comunicazione significa in primo luogo essere attenti a due aspetti: che cosa chiede il mercato e in quale modo le aziende possono rispondere a queste “domande”.
Tra cliente ed impresa, in mezzo ci siamo noi, come ponte capace di mettere in contatto i due poli della relazione economica.

Flash Up è nata proprio in questo modo, pensando cioè a come far sì che l’e-commerce potesse diventare un’esperienza di vendita/acquisto positiva e semplice, a portata di tutti.

Lato azienda è infatti vero che molte micro e piccole attività sono spaventate dai costi necessariamente elevati che un sito e-commerce complesso richiede. Inoltre, chi lavora molto sul local, preferirebbe avere liquidità contante a disposizione invece che vedersi accreditati i pagamenti su un conto PayPal online.

Lato cliente, e questa è esperienza di ognuno di noi, vorremo oramai poter acquistare tutto online, vedercelo arrivare a casa senza nessuna fatica: dati alla mano, in un mese circa 3 persone su 4 in tutto il mondo compiono almeno un acquisto su ecommerce o simili. E la semplicità di navigazione del sito, di pagamento, di scelta tra le alternative è elemento imprescindibile.
Mettendo insieme queste due necessità, abbiamo creato Flash Up: una web app intuitiva e dai costi contenuti che permette di essere online in pochissimo tempo, offrire una vasta scelta ai clienti, gestire ordini e consegne in modo funzionale e…avere liquidità immediata!

La completa personalizzazione dello spazio web è un elemento molto forte di caratterizzazione di Flash Up che permette anche alle micro e piccole realtà commerciali di presentarsi con una propria veste e di mantenere forte la riconoscibilità del brand.

IlSito la personalità di un'azienda

Il sito, la personalità di un’azienda

Quando hai bisogno di qualcosa, che cosa fai? Ad oggi le alternative sono due: o chiedi consiglio alla tua cerchia di conoscenze più strette oppure…chiedi a Google!

E le prime risposte che il motore di ricerca ti suggerisce, sono quelle tra le quali farai la tua scelta d’acquisto.
Essere sul web ed esserci in modo tale che Google decida che il tuo sito è meritevole di essere inserito nella lista dei primi ad apparire per determinate parole chiave, è necessario per qualsiasi realtà imprenditoriale oggi.

Realizzare un sito è un lavoro complesso perché vanno tenuti in conto una serie di elementi: bisogna saper raccontare il brand, la sua storia, i suoi aspetti differenzianti, i servizi che mette a disposizione, i clienti e le recensioni che possono favorire la scelta; studiare una veste grafica che sia riconoscibile e imbastire una user experience efficace ed efficiente per chi naviga il sito; e poi collegare il search intent degli utenti alle parole chiave digitate e studiare tutti gli aspetti SEO in modo tale da portare Google a considerare il sito come meritevole di essere inserito in una buona posizione nel ranking online.

Il lavoro che abbiamo svolto per il nostro cliente Teloneria e Tappezzeria Teltap è la perfetta sintesi pratica di tutte queste necessità teoriche.

Metterlo online è stato l’ultima fase di un percorso molto articolato che ci ha portati a entrare quanto più possibile nella “vita” dell’azienda e nella lista dei desideri dei nostri clienti: l’ascolto e la curiosità sono i punti di partenza fondamentali.

Ci abbiamo messo poi tutta la nostra professionalità, l’attenzione, la creatività per creare un prodotto che rappresentasse la vera carta di identità della Teltap e che potesse convincere già a prima occhiata i potenziali clienti che scegliere loro è la scelta giusta.

QrCode per ordinare in sicurezza

QrCode, per ordinare in sicurezza

Ogni giorno possiamo trovarci davanti a nuove sfide: noi come professionisti della comunicazione, tu come imprenditore o professionista. Il segreto per fare bene il proprio lavoro è farsi trovare pronti, saper reagire in modo immediato, capire come una difficoltà possa trasformarsi in qualcosa di positivo. Le opportunità esistono, per chi sa vederle.

Nessuno di noi si aspettava una pandemia, né tanto meno una situazione irreale per noi italiani: meno contatti possibili, più distanza possibile.

E così anche il semplice ordinare al ristorante, lo scegliere un cocktail per la nostra serata, diventa più complicato.

È divenuto necessario sostituire in modo rapido e funzionale i classici menù cartacei con qualcosa che potesse essere consultato singolarmente da ogni cliente, tramite un dispositivo personale.

Quando il Viniles, istituzione dei buon bere sanbenedettese, si è rivolto a noi, le rotelline dei nostri cervelli tecnologici si sono subito attivate: il QrCode è diventato la porta d’accesso al colorato mondo dei cocktails, tra i quali scegliere in base ad ingredienti, suggestioni, richieste delle papille gustative.

La sfida maggiore è stata quella di mantenere la riconoscibilità del brand, il gioco di colori, la grande personalità che ogni singolo elemento del Viniles sa comunicare.

Creatività, funzionalità, semplicità sono state le tre forze che hanno mosso le nostre azioni.

Perché qualsiasi prodotto di comunicazione che creiamo per un’azienda deve parlare di quell’azienda, utilizzare il suo linguaggio, essere apprezzato dal suo target.

Dalla più complessa a quella, teoricamente, più immediata.